Azttec Donna Tiedye Forti 26 Lunghezza Da Harem Piena Formati Pantaloni Elasticizzato Taglie Casual 12 Ponytail, l’hairstyle trendy: istruzioni per l’uso

La coda di cavallo è una delle pettinature adesso più in voga, insieme alla treccia, tanto sulle teste delle star quanto su quelle di noi donne (e uomini) comuni. Si tratta di un hairstyle che fa tendenza a fasi alterne: molto apprezzato negli anni Ottanta, cavalca ora una fortunata ondata di ritorno, abbellendo look e stili tanto semplici e quotidiani, quanto speciali e particolari: dal look per la scuola o per l’ufficio, a quello per una serata importante, la coda di cavallo (detta anche ponytail) è una delle acconciature per capelli che, nelle sue varie declinazioni, è sfoggiata nelle occasioni più diverse, persino in quelle più speciali. Per realizzare una delle varianti possibili di questa acconciatura bisogna avere, di base, i capelli lunghi o medio-lunghi: è infatti difficilie, a differenza di altri tipi di raccolti, realizzarla sui capelli corti… Lasciatevi conquistare da questo hairstyle di tendenza: imparerete a non farne più a meno!

Tutti i motivi per dire di sì alla coda di cavallo

La coda di cavallo è sicuramente una pettinatura pratica e veloce da realizzare, a meno che non si opti per un tipo più sofisticato e complesso. E già questo sarebbe di per sé un più che valido motivo per ricorrere ad essa.

La ponytail, inoltre, non è un’acconciatura ‘banale’, come molti a volte pensano. È arrivato il momento di ricredersi, dato che – come testimoniano i migliori hairstylist – questa pettinatura è adesso di tendenza, sia sulla passerelle sia nella vita quotidiana.

È poi perfetta per chi desidera un nuovo look senza dover ricorrere alle forbici: la coda di cavallo consente, infatti, di avere un harstyle nuovo senza dover tagliare i capelli, ‘modificandoli’ così solo temporaneamente. Il bello della ponytail sta anche nel fatto che è ideale per raccogliere i capelli quando non si ha il tempo di lavarli, facendo così in modo di farli apparire comunque perfetti e sempre a posto.

È inoltre una delle migliori alleate dei capelli lunghi in caso di pioggia e umidità, per contrastare il fastidioso effetto crespo, ma anche in estate, come soluzione al caldo: una bella coda di cavallo, specie se alta, aiuta sempre a stare un po’ più fresche/i.

26 Azttec Casual Harem Taglie Forti Elasticizzato Piena Donna Formati 12 Pantaloni Tiedye Lunghezza Da Come si fa a dire di no alla coda di cavallo? Impossibile!

Come realizzare tre diversi tipi di coda di cavallo perfetti per ogni occasione

Esitono tanti tipi di coda di cavallo: si va dalla classica coda alta – liscia oppure morbida e riccia – a quella bassa, da quella laterale a quella retrò… Se i modi di realizzare una ponytail non sono infiniti, poco ci manca: la fantasia non ha limiti e, con un po’ di immaginazione, si possono realizzare ponytail sempre particolari e diverse. Anche solo decorandole con fermagli ed accessori ad hoc, pure le ponytail apparentemente più anonime possono rivelarsi favolose. Lasciatevi conquistare dal fascino della coda di cavallo. Qui di seguito ve ne proponiamo tre tipi diversi, tutti facili da realizzare.

Come fare la classica coda di cavallo alta

Se avete lavato i capelli, pensate a vaporizzare su tutta la chioma dello spray fissante che vi aiuti a fissare meglio l’acconciatura e per  proteggere i capelli dal calore del phon. Una volta asciutti, pettinate i capelli delicatamente, con un pettine di legno o una spazzola, per sciogliere gli eventuali Formati Azttec Tiedye Pantaloni Lunghezza Harem Taglie Elasticizzato 12 Forti Da Piena Donna Casual 26 nodi. Dopodiché, sempre con la spazzola, sollevate la chioma verso l’alto, raccogliendo i capelli in un’unica grande chioccaMerry Style Donna Modello H h06 13 Tankini w4wCqn8r che fisserete con un elastico – meglio se trasparente o dello stesso colore dei vostri ‘crini’ – per fare la classica coda di cavallo alta. Scegliete se realizzarla ben tirata o morbida; per il resto vaporizzate un po’ di lacca fissante per far sì che regga tutta la giornata.

Come fare la coda di callo voluminosa

Per realizzare una ponytail voluminosa occorre ‘banalmente’ dare volume alla chioma, e il trucco per farlo sta nel pettinarli a testa in giù: questa operazione vi permetterà di sciogliere i nodi dando al contempo consistenza e volume ai capelli. Una volta pettinati, prima di tornare a testa in su, applicate alla radici un po’ di mousse fissante. A questo punto dividete i capelli in tre parti, sollevando quella centrale ad altezza fronte, cotonandola leggermente, per poi portarla verso il retro: fissatela con una forcina nascosta. La seconda ciocca, quella ad altezza nuca, andrà raccolta in una coda alta. La terza ed ultima ciocca, quella bassa, andrà avvicinata il più possibile alla precedente, realizzando una seconda coda di cavallo da ‘camuffare’ con la prima per dare l’impressione che sia stata realizzata un’unica ponytail. Fissare il tutto con la lacca a fissaggio forte.

Come fare la coda di cavallo vintage

Infine, c’è una coda di cavallo che è perfetta per le occasioni speciali, ma anche solo per chi ama lo stile vintage. Per pin up più o meno in erba, o per chi ha voglia di un tocco romantico e speciale sui propri capelli, ecco come realizzare una perfetta coda di cavallo vintage. Con un pettine a coda (o con le dita) va selezionata una ciocca frontale, da cotonare pettinandola rapidamente verso le radici. Raccogliere questa ciocca in un raccolto a conchiglia in alto sulla nuca, in perfetto stile rockabilly, con forcine a scomparsa. Dopo aver fissato il ciuffo con la lacca, spazzolate i capelli rimasti verso l’alto, per raccoglierli in una coda di cavallo, che vi consigliamo di attrociagliare su se stessa, chiudendola con la punta finale all’insù, per ottenere un effetto retrò più marcato. Infine, per far sì che questo hairstyle sia più chic, avvolgete una ciocca di capelli – che preleverete dalla coda di cavallo – attorno all’elastico, nascondendolo.

Quale tra le tre code di cavallo qui proposte realizzerete per prima?